Alaxi: Portal to Paradise!

Realizzato da Ist. Alberghiero Giancardi – Alassio

Esperti: Prof. Bruno Schivo – Prof. Franco Laureri

Tutor: Prof. Massimo Sabatino

Date di svolgimento: 07/11/2019, 13.30-17.30; 08/11/2019, 13.30-17.30; 14/11/2019, 13.30-17.30; 15/11/2019, 13.30-17.30; 21/11/2019, 13.30-17.30; 27/11/2019, 13.30-16.30; 28/11/2019, 13.30-16.30; 05/12/2019, 13.30-17.30

Contenuti

La prima fase del lavoro si è incentrata sulla conoscenza del  romanzo Portal  to Paradise. An Italian Excursion, dello scrittore inglese Cecil Roberts (Nottingham 1892 – Roma 1976). L’opera, pubblicata in inglese nel 1955, è incentrata sui viaggi dell’autore in Italia, paese che amava moltissimo, e in particolare del suo soggiorno in Alassio, prima in una villa in collina e quindi in un attico del centro. La città rivierasca ospitava fin dal 1855 una nutrita colonia britannica, che aveva raggiunto la sua massima espansione prima del secondo conflitto mondiale, ma che rimaneva ancora fiorente nel secondo dopoguerra. Il racconto di Cecil Roberts ripercorre la storia di questa colonia, anche attraverso le  testimonianze ancora presenti sul territorio ai suoi tempi e in gran parte ancora oggi esistenti.

Il tema è stato quindi approfondito sul campo con una visita guidata che ha toccato i luoghi piu’ significativi per la vita della colonia britannica, puntualmente descritti da Cecil Roberts. Il primo sito toccato è stato il Palazzo Vairo, dove lo scrittore alloggiava. Quindi ci si è diretti alla R.West Memorial Gallery e alla English Library, entrambe ospitate in un edificio neogotico del 1907. Altre tappe sono state le due chiese anglicane di Alassio, la prima edificata nel 1881 e la seconda del 1928. Tramite sentieri e mulattiere ci si è spinti fino a Villa della Pergola, splendida residenza collinare circondata da un lussureggiante parco. Realizzato dal Gen. McMurdo, uno dei fondatori della colonia britannica di Alassio, intorno al 1880, il complesso è stato via via arricchito dai successivi proprietari, tra i quali Sir Daniel Hanbury, fino ad Antonio Ricci che lo ha aperto al pubblico.

La fase successiva ha visto la realizzazione da parte degli studenti coinvolti di una “caccia al tesoro”, articolata in cinque domande, legate appunto alla presenza della comunità britannica di Alassio ed in particolare di Cecil Roberts e dei siti da lui descritti, visitati nella fase precedente. I quesiti sono accompagnati dalla richiesta di utilizzo dei piu’ noti social-media, per pubblicarvi immagini dei luoghi visitati. Il progetto “Caccia al tesoro” può essere proposto alle scolaresche, sia locali che in visita di istruzione, ma, tramite l’Ufficio Turismo del Comune, anche a turisti e famiglie in visita ad Alassio.

Per verificare la fattibilità del progetto della “caccia al tesoro”, individuare e superare eventuali criticità, o comunque apportare interventi migliorativi, verrà quanto prima effettuato un test con una classe della Scuola Media Statale “Ollandini” di Alassio.

Galleria

Project Work

IDEAZIONE CACCIA AL TESORO – Realizzazione di un progetto destinato al turismo scolastico e culturale finalizzato alla promozione delle rilevanze storico-artistiche e culturali lasciate dalla colonia inglese alla Città di Alassio.

PAGINA FACEBOOK – Realizzazione di contenuti (post- eventi – gallerie fotografiche) relative alle iniziative programmate.
https://www.facebook.com/Pon-Educare-Alla-Bellezza-Per-Imparare-La-Convivenza-101123521339384/

SITO INTERNET Realizzazione di contenuti relativi ai moduli svolti (testi – video – immagini).

ATTIVITÀ DI DIGITAL PR – Questionario sulla motivazione turistica e sulle conoscenze delle rilevanze storico, artistiche lasciate dalla colonia inglese alla Città di Alassio.

Obiettivi

Valorizzazione attraverso i social network dei beni materiali ed immateriali lasciati dagli inglesi alla Città di Alassio.

Metodologie

Attività laboratoriali in team, project work e  problem-solving di gruppo

Valutazione

Tradizionale affiancata da osservazione dello sviluppo delle competenze trasversali e disciplinari

Soft Skills Maturate

Teamworking – La capacità di  saper lavorare in gruppo

Ability to communicate effectively – La capacità di  saper comunicare in modo efficace

Result-driven approach – La capacità di  organizzare il lavoro, stabilire delle priorità, rispettare le scadenze

Ability to work independently – La capacità di lavorare in autonomia